Chiesa di San Michele

Chiesa di San Michele

La Chiesa di San Michele (Michaelskirche) è un bellissimo edificio famoso per essere la chiesa più grande delle Alpi.

La Chiesa di San Muchele (Michaelskirche) di Monaco fu costruita tra il 1583 e il 1598 in qualità di centro spirituale della Controriforma. Si tratta di un magnifico edificio, famoso per essere la chiesa rinascimentale più grande delle Alpi.

La chiesa fuori e dentro

La maestosa facciata principale della chiesa è decorata da una ricca iconografia scultorea che rappresenta la vittoria del cattolicesimo sul protestantesimo. Uno degli elementi più interessanti della facciata è la statua bronzea di San Michele che lotta contro un drago.

All'interno della chiesa, uno dei dettagli più appariscenti è la volta a botte del soffitto che, a quasi 20 metri di altezza, sembra levitare sulle nostre teste. Si tratta della seconda volta a botte più grande del mondo dopo quella della Basilica di San Pietro al Vaticano.

Nella cripta ci sono le tombe di diversi personaggi storici, tra cui vari membri della famiglia Wittelsbach.

Un tempio imponente

Quella di San Michele è una delle chiese gesuitiche più grandi e maestose del mondo.

Ubicata in una delle strade più centrali della città, è difficile non passarvi accanto almeno una volta. Vale la pena entrare a visitarla.

Trasporto

Metro: Karlsplatz, linee U4 e U5.

Luoghi vicini

Cattedrale di Monaco (222 m) Karlsplatz (312 m) Municipio Nuovo di Monaco (408 m) Asamkirche (421 m) Marienplatz (429 m)