Neue Pinakothek

Neue Pinakothek

La Neue Pinakothek (Nuova Pinacoteca) di Monaco è mondialmente considerata uno dei migliori musei d'arte del XIX secolo.

La Nuova Pinacoteca di Monaco (Neue Pinakothek), grazie alla sua magnifica collezione di opere d'arte europea dal XVIII al XIX, è considerata uno dei migliori musei d'arte del XIX secolo a livello mondiale.

Il museo fu fondato nel 1853 del re Ludovico I di Baviera; con gli anni, la collezione si è arricchita sempre più, ma durante la Seconda Guerra Mondiale l'edificio fu completamente distrutto. Il nuovo museo (quello attuale) fu inaugurato nel 1981.

A causa dei lavori di restauro e miglioramento delle installazioni, la Nuova Pinacoteca di Monaco resterà chiusa al pubblico fino al 2025. In questo periodo, molte delle sue opere saranno esposte nell'Antica Pinacoteca e nella Galleria Schack.

Esposizioni

Il museo contiene più di 3000 opere europee che vanno dal Classicismo al Modernismo, con ben 400 dipinti e diverse sculture.

Tra i pezzi più famosi del museo troviamo capolavori di Van Gogh, Gaugin, Manet, Cézanne e Gustav Klimt, oltre a numerosi dipinti di artisti inglesi, tedeschi e francesi appartenenti a diversi movimenti artistici.

Un museo fatto su misura

La Nuova Pinacoteca di Monaco è un museo creato appositamente per soddisfare le necessità delle opere che vi si espongono. Con la ricostruzione dell'edificio dopo la II Guerra Mondiale, è stato creato uno spazio perfettamente organizzato e molto piacevole da visitare.

Orario

Dal mercoledì al lunedì: dalle 10:00 alle 18:00 (il mercoledì chiude 20:00).
Martedì: chiuso.

Prezzo

Adulti: 7€.
Studenti: 5€.
Domenica: 1€.

Trasporto

Tram: Pinakotheken, linea 27.
Metro: Königsplatz o Theresienstrasse, linea U2; Odeonsplatz o Universität, linee U3 e U6.
Autobus: linee 100 e 154.