Museo Brandhorst

Museo Brandhorst

Il Museo Brandhorst fu inaugurato nel 2009 per l'esposizione delle opere d'arte moderna delle collezioni private di Udo Fritz-Hermann e Anette Brandhorst.

Il Museo Brandhorst fu inaugurato nel 2009 in un suggestivo edificio dalla facciata multicolore nel Kunstareal, la zona dei musei di Monaco. Fu costruito per ospitare le opere d'arte moderna dei collezionisti Udo Fritz-Hermann e Anette Brandhorst.

Esposizioni

Il museo ha tre aree espositive incentrate sull'opera di Andy Warhol e di Cy Twombly. Contiene anche opere di alcuni artisti d'avanguardia classica, come Pablo Picasso, dei modernisti europei del dopoguerra, come Joseph Beuys o Mario Merz, e di artisti statunitensi, come John Chamberlain.

Per un pubblico di nicchia

Il Brandhorst non è un museo per tutti. Molti turisti, probabilmente, non l'apprezzeranno a fondo, visto che è dedicato all'analisi delle opere di determinati artisti, per cui potrebbe risultare noioso e monotono per chi non è interessato in questo tipo di arte.

Orario

Dal martedì alla domenica: dalle 10:00 alle 18:00 (il giovedì fino alle 20:00).
Lunedì: chiuso.

Prezzo

Adulti: 7€.
Studenti: 5€.
Domenica: 1€.

Trasporto

Tram: Pinakotheken, linea 27.
Metro: Königsplatz o Theresienstrasse, linea U2; Odeonsplatz o Universität, linee U3 e U6.
Autobus: linee 100 e 154.